Spettrogramma

Inviato da:

Si tratta di un grafico posto sul piano cartesiano, adoperato per identificare graficamente il timbro di uno strumento.

Lo spettrogramma mostra sui due differenti assi:

  • X: Frequenza delle onde (Hz)
  • Y: Intensità delle sengole frequenze (Db)

Questo ci pemette di indivuare e distinguere graficamente il timbro dei vari strumenti.

Ogni suono è composto da due tipi di frequenze:

  • f1: è la frequenza fondamentale, essa è la più bassa ed anche la più intensa
  • fn: Sono tutte le altre frequenze contenute nel suono.

Spettrogramma

Per ulteriori informazioni consultare le voci: Armonici.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

0
Daniel Petronzi

Circa l'autore:

Studente del Conservatorio Vivaldi di Alessandria, allievo del Prof. Data Massimo per il corso di Fagotto, del Prof. Piacentini Riccardo per il corso di Composizione e del Prof. Vercillo Giorgio per il corso di Pianoforte. Ho dato vita a questo sito nella speranza di trasmettere a tutti quanti la mia passione: la musica!

You must be logged in to post a comment.