Segni di abbreviazione

Inviato da:

I segni di abbreviazione vengono adoperati per evitare di riscrivere parti del brano che si ripetono invariate in diversi momenti dell’esecuzione, riducendo così la stesura e agevolando la lettura al musicista.

Ritornello: Rappresentato con una doppia stanghetta (di cui quella esterna più spessa) con due punti sul lato interno.

Il ritornello indica che la frazione di brano va ripetuta una seconda volta.

Ritornello chiuso: La frazione del brano da ripetersi è contenuta fra due doppie stanghe verticali, una di apertura e una di chiusura.

Ritornello 01

Ritornello Aperto: Succede quando non si ha una doppia stanghetta di apertura ma solo di chiusura; quando questo succede il brano va ripreso dall’inizio.

Ritornello 02

Doppio finale:Il doppio finale viene adoperato in presenza di un ritornello e serve ad indicare che il finale contenuto nella linea numerata “1” va eseguito alla prima esecuzione, mentre il finale numerato “2” va eseguito alla seconda esecuzione (saltando le battute contenute nel primo finale).

doppio finale

Ripresa: La ripresa permette di ripetere una parte del brano, la cui collocazione è molto arretrata rispetto al punto della sua ripetizione.

La ripresa è costituita da due segni che ne delineano l’inizio e la fine, quegli stessi segni sono poi posti sopra alla battuta che indica la collocazione della ripresa.

Ripresa

Tremolo : Il tremolo è un comportamento tipico degli strumenti ad arco e consiste nella rapida ripetizione della stessa nota.

Questo abbellimento viene usato anche nel pianoforte, dove si comporta come un trillo; l’unica differenza sta nel fatto che il tremolo viene usato per salti di terza o più (Do – Mi) mentre il trillo usa solo salti di seconda ascendente.

Tremolo 01

Ripetizione: La ripetizione serve ad indicare che la battuta appena eseguita va ripetuta per una o più volte.

Ripetizione

0
Daniel Petronzi

Circa l'autore:

Studente del Conservatorio Vivaldi di Alessandria, allievo del Prof. Data Massimo per il corso di Fagotto, del Prof. Piacentini Riccardo per il corso di Composizione e del Prof. Vercillo Giorgio per il corso di Pianoforte. Ho dato vita a questo sito nella speranza di trasmettere a tutti quanti la mia passione: la musica!

You must be logged in to post a comment.