Ritmo

Inviato da:

Ritmo : Il ritmo è per definizione “ordine nel movimento” ovvero sia : la successione regolare di accenti forti e deboli nell’ordine del tempo

Ogni suono che non segue queste regole viene definito “Aritmico” o più comunemente : Rumore.

il ritmo può essere sia binario (detto anche tempo semplice) che ternario (detto anche tempo composto), questa caratteristica è strettamente legata al tipo di pulsazione contenuta negli accenti.

Per ulteriori informazioni consultare le voci : Accenti; Pulsazione; Tempi musicali.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

0
Daniel Petronzi

Circa l'autore:

Studente del Conservatorio Vivaldi di Alessandria, allievo del Prof. Data Massimo per il corso di Fagotto, del Prof. Piacentini Riccardo per il corso di Composizione e del Prof. Vercillo Giorgio per il corso di Pianoforte. Ho dato vita a questo sito nella speranza di trasmettere a tutti quanti la mia passione: la musica!

You must be logged in to post a comment.