Intervalli diatonici

Inviato da:

Un intervallo viene definito diatonico quando il nome delle note varia, al variar della loro altezza, per esempio: Do-Re

Per ulteriori informazioni consultare le voci: Intervalli, Intervalli cromatici.

CreativeMinds WordPress Plugin Super Tooltip Glossary

0
Daniel Petronzi

Circa l'autore:

Studente del Conservatorio Vivaldi di Alessandria, allievo del Prof. Data Massimo per il corso di Fagotto, del Prof. Piacentini Riccardo per il corso di Composizione e del Prof. Vercillo Giorgio per il corso di Pianoforte. Ho dato vita a questo sito nella speranza di trasmettere a tutti quanti la mia passione: la musica!

You must be logged in to post a comment.